Alaskan Malamute Forum
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

musher e non solo..leggete qui

+9
Mari
dragon75pa
zio jack
Pia90
DuncanMacLeod
giulia80
fittini
Paty
GREY ICE SHADOW
13 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty musher e non solo..leggete qui

Messaggio  GREY ICE SHADOW Ven 29 Mar - 1:32

http://www.animalstation.it/slitte-di-sofferenza-e-morte/

Cercando una slitta usata in internet mi sono imbattuto nell'articolo linkato qui sopra....chi ha la diplomazia di rispondere al tizio in questione?io non ho risposto per ora....sono senza parole..
GREY ICE SHADOW
GREY ICE SHADOW
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 212
Età : 40
Località : Treviglio (BG)
Data d'iscrizione : 22.01.12

http://www.enthomocitdisinfestazioni.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  Paty Ven 29 Mar - 8:18

sledrun
Paty
Paty
Utente Lead Dog

Numero di messaggi : 6254
Età : 55
Località : Palus San Marco-Auronzo- (BL)
Data d'iscrizione : 23.10.08

http://www.asdamarok.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  fittini Ven 29 Mar - 11:06

Io ho giá risposto...il primo commento é il mio!!!! Questo é un fallito che non ha niente di meglio da fare nella vita che scrivere ca...te!!!!
fittini
fittini
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 183
Età : 39
Località : Desenzano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  giulia80 Ven 29 Mar - 11:22

Ho letto l'articolo... musher e  non solo..leggete qui 737428
L'ho trovato oltremodo fazioso e tra l'altro il tizio che lo scrive non mi sembra nemmeno particolarmente preparato, q.no dovrebbe spiegargli che se i cani non vengono "ricoverati" al calduccio durante i momenti di riposo, forse c'e' un motivo che non e' necessariamente legato al fatto di volerli maltrattare, bensi prevenire i danni che gli sbalzi di temperatura possono provocare, specie in condizioni climatiche estreme!

E ancora: gli atleti non vanno OLTRE le proprie capacita' psico-fisiche, bensi' si spingono fino al limite, andare oltre significa schiattare! (Cio' vale sia per gli umani che gli animali)!

Insomma, le fregnacce si sprecano, poi non dubito che possano esistere, come in ogni ambito purtroppo, casi di maltrattamento, ma dire che lo sleddog stesso sia maltrattamento a prescindere mi sembra distorcere la realta', chissa' se l'ha mai vista dal vero una competizione simile il sedicente sig. Riccardo b...
giulia80
giulia80
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 154
Età : 42
Località : bassano del grappa
Data d'iscrizione : 11.07.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  DuncanMacLeod Ven 29 Mar - 11:55

cmq un fondo di verità c'è.. i cani percorrono lunghi percorsi trainando pesi per puro egoismo umano.. e vengono posti a sforzi e ad allenamenti estenuanti sempre per lo stesso motivo. siamo sicuri che se potessero parlare non ci direbbero che oggi non gli va di lavorare? sicuramente è un articolo esagerato, fazioso e anche scritto da uno disinformato, ma è anche vero che i nostri cani non fanno quello che vogliono loro e che vuole il loro istinto e natura, ma quello che noi gli concediamo di fare o che vogliamo che facciano a tutti i costi..
DuncanMacLeod
DuncanMacLeod
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 464
Età : 37
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.11

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  fittini Ven 29 Mar - 12:14

DuncanMacLeod ha scritto:cmq un fondo di verità c'è.. i cani percorrono lunghi percorsi trainando pesi per puro egoismo umano.. e vengono posti a sforzi e ad allenamenti estenuanti sempre per lo stesso motivo. siamo sicuri che se potessero parlare non ci direbbero che oggi non gli va di lavorare? sicuramente è un articolo esagerato, fazioso e anche scritto da uno disinformato, ma è anche vero che i nostri cani non fanno quello che vogliono loro e che vuole il loro istinto e natura, ma quello che noi gli concediamo di fare o che vogliamo che facciano a tutti i costi..

Scusa Duncan, hai mai visto i veri cani da slitta? Non i nostri che omai sono da salotto, ma quelli veri che partecipano alle corse...bhé io ho visto dal vivo alcuni che hanno partecipato all'Iditarod (la corsa piú faticosa che ci sia) e credimi che appena capiscono che si parte per un'uscita impazziscono di gioia!
E ti parlo di cani che escono almeno 2 volte al giorno e in fase di allenamento fanno anche 100 km in un giorno, per cui il fatto di uscire in slitta é la cosa piú normale del mondo...ma credimi viene vissuta dal cane con una gioia pazzesca. Tra l'altro sai chi vince le gare di durata? I muscer che riescono a dormire meno, perché i cani farebbero 200 km al giorno ma l'uomo non riesce a sopportare certi sforzi. Chi arriva al limite é il conduttore, non il cane!
fittini
fittini
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 183
Età : 39
Località : Desenzano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  DuncanMacLeod Ven 29 Mar - 13:14

fittini ha scritto:
DuncanMacLeod ha scritto:cmq un fondo di verità c'è.. i cani percorrono lunghi percorsi trainando pesi per puro egoismo umano.. e vengono posti a sforzi e ad allenamenti estenuanti sempre per lo stesso motivo. siamo sicuri che se potessero parlare non ci direbbero che oggi non gli va di lavorare? sicuramente è un articolo esagerato, fazioso e anche scritto da uno disinformato, ma è anche vero che i nostri cani non fanno quello che vogliono loro e che vuole il loro istinto e natura, ma quello che noi gli concediamo di fare o che vogliamo che facciano a tutti i costi..

Scusa Duncan, hai mai visto i veri cani da slitta? Non i nostri che omai sono da salotto, ma quelli veri che partecipano alle corse...bhé io ho visto dal vivo alcuni che hanno partecipato all'Iditarod (la corsa piú faticosa che ci sia) e credimi che appena capiscono che si parte per un'uscita impazziscono di gioia!
E ti parlo di cani che escono almeno 2 volte al giorno e in fase di allenamento fanno anche 100 km in un giorno, per cui il fatto di uscire in slitta é la cosa piú normale del mondo...ma credimi viene vissuta dal cane con una gioia pazzesca. Tra l'altro sai chi vince le gare di durata? I muscer che riescono a dormire meno, perché i cani farebbero 200 km al giorno ma l'uomo non riesce a sopportare certi sforzi. Chi arriva al limite é il conduttore, non il cane!

e tu che certezza hai che il cane lo fa per gioia sua e non per gioia del padrone? a me personalmente capita ogni tanto di non voler andare a lavoro, penso che capiti pure ai cani.. ma loro non te lo possono dire.. io non dico che il tuo discorso sia sbagliato, ma non dico nemmeno che sia totalmente sbagliato quello dell'articolo..
DuncanMacLeod
DuncanMacLeod
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 464
Età : 37
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.11

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  GREY ICE SHADOW Ven 29 Mar - 13:35

fittini ha scritto:
DuncanMacLeod ha scritto:cmq un fondo di verità c'è.. i cani percorrono lunghi percorsi trainando pesi per puro egoismo umano.. e vengono posti a sforzi e ad allenamenti estenuanti sempre per lo stesso motivo. siamo sicuri che se potessero parlare non ci direbbero che oggi non gli va di lavorare? sicuramente è un articolo esagerato, fazioso e anche scritto da uno disinformato, ma è anche vero che i nostri cani non fanno quello che vogliono loro e che vuole il loro istinto e natura, ma quello che noi gli concediamo di fare o che vogliamo che facciano a tutti i costi..

Scusa Duncan, hai mai visto i veri cani da slitta? Non i nostri che omai sono da salotto, ma quelli veri che partecipano alle corse...bhé io ho visto dal vivo alcuni che hanno partecipato all'Iditarod (la corsa piú faticosa che ci sia) e credimi che appena capiscono che si parte per un'uscita impazziscono di gioia!
E ti parlo di cani che escono almeno 2 volte al giorno e in fase di allenamento fanno anche 100 km in un giorno, per cui il fatto di uscire in slitta é la cosa piú normale del mondo...ma credimi viene vissuta dal cane con una gioia pazzesca. Tra l'altro sai chi vince le gare di durata? I muscer che riescono a dormire meno, perché i cani farebbero 200 km al giorno ma l'uomo non riesce a sopportare certi sforzi. Chi arriva al limite é il conduttore, non il cane!

Duncan la mia ovviamente non vuole essere una critica, ma scrivo per rendere ancor piu paradossale quello che scrive riccardo b. .... non hai aperto tu un post per consigli su una lunga camminata con parecchio dislivello con un tatino di 8mesi al quale avresti fatto trainare un carico? Magari non sei tu l'utente e te ne chiedo scusa..ma ad ogni modo il sif. Riccardo b. Da quel che scrive riterrebbe la cosa innaturale e costrittiva...
GREY ICE SHADOW
GREY ICE SHADOW
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 212
Età : 40
Località : Treviglio (BG)
Data d'iscrizione : 22.01.12

http://www.enthomocitdisinfestazioni.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  DuncanMacLeod Ven 29 Mar - 13:41

si, sono io.. Io ho detto che il vostro discorso non è sbagliato, ma nemmeno quello di riccardo (almeno un pezzo).. Io lo faccio due o tre volte l'anno, mi divido il lavoro con i cani, trainando nel vero senso della parola il carico con loro, i musher o chi ha un centro e usa i cani per far divertire la gente spesso e volentieri spreme i cani fino al limite ed ogni giorno della loro vita.. Non dico che sia una cattiveria o un maltrattamento, ma di certo è uno sfruttamento per scopi di lucro.
DuncanMacLeod
DuncanMacLeod
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 464
Età : 37
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.11

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  giulia80 Ven 29 Mar - 13:49

DuncanMacLeod ha scritto:
fittini ha scritto:
DuncanMacLeod ha scritto:cmq un fondo di verità c'è.. i cani percorrono lunghi percorsi trainando pesi per puro egoismo umano.. e vengono posti a sforzi e ad allenamenti estenuanti sempre per lo stesso motivo. siamo sicuri che se potessero parlare non ci direbbero che oggi non gli va di lavorare? sicuramente è un articolo esagerato, fazioso e anche scritto da uno disinformato, ma è anche vero che i nostri cani non fanno quello che vogliono loro e che vuole il loro istinto e natura, ma quello che noi gli concediamo di fare o che vogliamo che facciano a tutti i costi..

Scusa Duncan, hai mai visto i veri cani da slitta? Non i nostri che omai sono da salotto, ma quelli veri che partecipano alle corse...bhé io ho visto dal vivo alcuni che hanno partecipato all'Iditarod (la corsa piú faticosa che ci sia) e credimi che appena capiscono che si parte per un'uscita impazziscono di gioia!
E ti parlo di cani che escono almeno 2 volte al giorno e in fase di allenamento fanno anche 100 km in un giorno, per cui il fatto di uscire in slitta é la cosa piú normale del mondo...ma credimi viene vissuta dal cane con una gioia pazzesca. Tra l'altro sai chi vince le gare di durata? I muscer che riescono a dormire meno, perché i cani farebbero 200 km al giorno ma l'uomo non riesce a sopportare certi sforzi. Chi arriva al limite é il conduttore,
non il cane!

e tu che certezza hai che il cane lo fa per gioia sua e non per gioia del padrone? a me personalmente capita ogni tanto di non voler andare a lavoro, penso che capiti pure ai cani.. ma loro non te lo possono dire.. io non dico che il tuo discorso sia sbagliato, ma non dico nemmeno che sia totalmente sbagliato quello dell'articolo..



Poniamo pure il fatto che quello specifico giorno il cane avesse piu' piacere a poltrire anziche' sgobbare, pure io oggi sono in ufficio con il mal di pancia e non vedo l'ora arrivi sera, ma non per questo mi sento e sono di fatto maltrattata o sfruttata, insomma, diamo un giusto peso alle cose! Quante volte ognuno di noi ha portato a spasso il cane pur non avendone voglia per n motivi o ha giocato con lui anche se avrebbe preferito svaccarsi sul divano?! Allora sono i nostri cani in quei casi a maltrattare noi?! Tutte le convivenze, e sottolineo tutte, sono basate su qualche compromesso, fa parte del gioco e non ci vedo nulla di umiliante o svilente. Do ut des
giulia80
giulia80
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 154
Età : 42
Località : bassano del grappa
Data d'iscrizione : 11.07.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  GREY ICE SHADOW Ven 29 Mar - 13:55

musher e  non solo..leggete qui 784554

Appena scritto in risposta all articolo ma non la vedo..devono approvarla prima di pubblicarla?
GREY ICE SHADOW
GREY ICE SHADOW
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 212
Età : 40
Località : Treviglio (BG)
Data d'iscrizione : 22.01.12

http://www.enthomocitdisinfestazioni.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  giulia80 Ven 29 Mar - 13:57

DuncanMacLeod ha scritto:si, sono io.. Io ho detto che il vostro discorso non è sbagliato, ma nemmeno quello di riccardo (almeno un pezzo).. Io lo faccio due o tre volte l'anno, mi divido il lavoro con i cani, trainando nel vero senso della parola il carico con loro, i musher o chi ha un centro e usa i cani per far divertire la gente spesso e volentieri spreme i cani fino al limite ed ogni giorno della loro vita.. Non dico che sia una cattiveria o un maltrattamento, ma di certo è uno sfruttamento per scopi di lucro.


Anche in questo caso dipende secondo me! Se gli animali sono rispettati nelle loro esigenze, se viene loro garantito il riposo necessario, un ricovero confortevole, fornita l'adeguata assistenza sanitaria e naturalmente l'alimentazione e' adeguata allo sforzo fisico sostenuto non vedo alcuno sfruttamento, ma piuttosto una forma di lavoro retribuito. Certo i "se" sono tanti e fondamentali, ma cosi come esistono gli sfruttatori so per certo che ci sono anche le persone oneste, l'autore dell'articolo ha dimostrato ignoranza e faziosita' condannando la disciplina in toto e per questo non gli do ragione su nulla! I distinguo vanno fatti e come!!!!






giulia80
giulia80
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 154
Età : 42
Località : bassano del grappa
Data d'iscrizione : 11.07.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  DuncanMacLeod Ven 29 Mar - 14:00

giulia80 ha scritto:
DuncanMacLeod ha scritto:
fittini ha scritto:
DuncanMacLeod ha scritto:cmq un fondo di verità c'è.. i cani percorrono lunghi percorsi trainando pesi per puro egoismo umano.. e vengono posti a sforzi e ad allenamenti estenuanti sempre per lo stesso motivo. siamo sicuri che se potessero parlare non ci direbbero che oggi non gli va di lavorare? sicuramente è un articolo esagerato, fazioso e anche scritto da uno disinformato, ma è anche vero che i nostri cani non fanno quello che vogliono loro e che vuole il loro istinto e natura, ma quello che noi gli concediamo di fare o che vogliamo che facciano a tutti i costi..

Scusa Duncan, hai mai visto i veri cani da slitta? Non i nostri che omai sono da salotto, ma quelli veri che partecipano alle corse...bhé io ho visto dal vivo alcuni che hanno partecipato all'Iditarod (la corsa piú faticosa che ci sia) e credimi che appena capiscono che si parte per un'uscita impazziscono di gioia!
E ti parlo di cani che escono almeno 2 volte al giorno e in fase di allenamento fanno anche 100 km in un giorno, per cui il fatto di uscire in slitta é la cosa piú normale del mondo...ma credimi viene vissuta dal cane con una gioia pazzesca. Tra l'altro sai chi vince le gare di durata? I muscer che riescono a dormire meno, perché i cani farebbero 200 km al giorno ma l'uomo non riesce a sopportare certi sforzi. Chi arriva al limite é il conduttore,
non il cane!

e tu che certezza hai che il cane lo fa per gioia sua e non per gioia del padrone? a me personalmente capita ogni tanto di non voler andare a lavoro, penso che capiti pure ai cani.. ma loro non te lo possono dire.. io non dico che il tuo discorso sia sbagliato, ma non dico nemmeno che sia totalmente sbagliato quello dell'articolo..



Poniamo pure il fatto che quello specifico giorno il cane avesse piu' piacere a poltrire anziche' sgobbare, pure io oggi sono in ufficio con il mal di pancia e non vedo l'ora arrivi sera, ma non per questo mi sento e sono di fatto maltrattata o sfruttata, insomma, diamo un giusto peso alle cose! Quante volte ognuno di noi ha portato a spasso il cane pur non avendone voglia per n motivi o ha giocato con lui anche se avrebbe preferito svaccarsi sul divano?! Allora sono i nostri cani in quei casi a maltrattare noi?! Tutte le convivenze, e sottolineo tutte, sono basate su qualche compromesso, fa parte del gioco e non ci vedo nulla di umiliante o svilente. Do ut des

il senso civico credo che non si possa allungare sugli animali. e in ogni caso tu fai le tue otto ore e torni a casa, ma se te ne facessero fare sedici di ore lavorative al giorno tu come la prenderesti? e poi io ho usato la parola sfruttare e non maltrattare.. la passeggiata quotidiana, la corsa di 45 minuti due o tre volte a settimana, chi ha la possibilità di far trainare una slitta per mezzora due o tre volte a settimana è una cosa normale e anche piacevole per il cane che puoi paragonare alle tue ore di lavoro sindacali, ma fare tutti i giorni o quasi, due o tre ore di allenamento con 400 kg da trainare per decine di chilometri non credo sia proprio un compromesso, ma più una forzatura, e lo si può paragonare a 16 ore del tuo lavoro. cmq questo è il mio pensiero..
DuncanMacLeod
DuncanMacLeod
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 464
Età : 37
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.11

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  Pia90 Ven 29 Mar - 14:04

Come in tutte le competizioni non tutti, secondo me, hanno premura dei cani...ovvio che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio...ma io credo che il malamute sia nato per andare in slitta...
negandogli lo sleddog sarebbe come vietare al cavallo di correre..
Pia90
Pia90
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 439
Età : 32
Località : Bari
Data d'iscrizione : 17.09.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  zio jack Ven 29 Mar - 14:30

Pia90 ha scritto:Come in tutte le competizioni non tutti, secondo me, hanno premura dei cani...ovvio che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio...ma io credo che il malamute sia nato per andare in slitta...
negandogli lo sleddog sarebbe come vietare al cavallo di correre..
zio jack
zio jack
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 63
Età : 47
Località : pogno (NO)
Data d'iscrizione : 05.11.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  dragon75pa Ven 29 Mar - 17:45

Pia90 ha scritto:Come in tutte le competizioni non tutti, secondo me, hanno premura dei cani...ovvio che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio...ma io credo che il malamute sia nato per andare in slitta...
negandogli lo sleddog sarebbe come vietare al cavallo di correre..

esatto....
dragon75pa
dragon75pa
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 444
Età : 47
Località : CARINI( PALERMO)
Data d'iscrizione : 22.10.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  Mari Ven 29 Mar - 18:54

Credo che nel mezzo stia la virtù...non mi sono mai piaciute le competizioni che usano gli animali soprattutto quando sono estreme come l'iditaroad o stupide come le expo.
Il tizio dell' articolo è sicuramente estremo, noi sappiamo benissimo quanto sia bello per malamute e co. Avere qualcosa da trainare...tuttavia qualche anno fa ci fu una bella discussione sul weigh pull e mi pare che fossimo più o meno tutti concordi nel dire che era un' aberrazione, un egoismo umano. Mi chiedo anch'io se l'iditaroad non sia lo stesso.
Mari
Mari
Amministratore

Numero di messaggi : 1966
Età : 34
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 21.09.08

http://www.darwishmalamute.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  DuncanMacLeod Ven 29 Mar - 19:16

Mari ha scritto:Credo che nel mezzo stia la virtù...non mi sono mai piaciute le competizioni che usano gli animali soprattutto quando sono estreme come l'iditaroad o stupide come le expo.
Il tizio dell' articolo è sicuramente estremo, noi sappiamo benissimo quanto sia bello per malamute e co. Avere qualcosa da trainare...tuttavia qualche anno fa ci fu una bella discussione sul weigh pull e mi pare che fossimo più o meno tutti concordi nel dire che era un' aberrazione, un egoismo umano. Mi chiedo anch'io se l'iditaroad non sia lo stesso.

I like.. musher e  non solo..leggete qui 784554
DuncanMacLeod
DuncanMacLeod
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 464
Età : 37
Località : Cosenza
Data d'iscrizione : 13.11.11

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  noelex Ven 29 Mar - 20:41

Non credo che lo sleddog in generale sia da condannare, e sinceramente credo che in generale prima di criticare tramite un articolo su internet bisognerebbe conoscere a fondo l'argomento di cui si parla...

La competizione estrema purtroppo porta a spiacevoli avvenimenti che spesso arrivano alle cronache (e sono quelli su cui si basa l'articolo)...io mi auguro che questi siano solo casi sporadici e che invece nella maggior parte dei casi si lavori con correttezza nel rispetto soprattutto dei cani.
Quando l'uomo inizia a ragionare con il cronometro invece che con la testa e il cuore non si arriva mai a niente di buono...
Io non condanno le gare estreme come l'iditarod...piuttosto mi viene una grande tristezza quando vedo attaccati alla slitta quei meticci con il cappottino invece che i cani che sono nati per fare quello. E tutti questi incroci vengono fatti soltanto per arrivare prima al traguardo e secondo me anche per rendere i cani più accondiscendenti ai comandi. Se un malamute non ha voglia di tirare, puoi dargli tutti i comandi che vuoi, ma andrai ben poco lontano...e credo sia un po' lo stesso per gli husky. Questo secondo me basta a garantire il fatto che il cane traini per suo piacere, perchè gli va di farlo...e non perchè è obbligato. L'anno prossimo il team Quinault parteciperà all'iditarod con una muta di puri malamute (e che malamute!). E' da tempo che voglio aprire un topic a riguardo ma non ho mai avuto il tempo di farlo...
Loro parteciperanno esclusivamente per cercare di arrivare in fondo alla gara. Gareggiare per cercare di arrivare ultimi (cosa non ovvia perchè i regolamenti danno un certo limite di tempo per arrivare ai vari check point, altrimenti il team viene eliminato) a me sembra uno scopo davvero nobile. Secondo me sarebbe questo lo spirito giusto di certe competizioni...
noelex
noelex
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1092
Età : 34
Località : Terranuova B.ni (AR)
Data d'iscrizione : 06.09.10

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  giulia80 Ven 29 Mar - 21:11

noelex ha scritto:Non credo che lo sleddog in generale sia da condannare, e sinceramente credo che in generale prima di criticare tramite un articolo su internet bisognerebbe conoscere a fondo l'argomento di cui si parla...

La competizione estrema purtroppo porta a spiacevoli avvenimenti che spesso arrivano alle cronache (e sono quelli su cui si basa l'articolo)...io mi auguro che questi siano solo casi sporadici e che invece nella maggior parte dei casi si lavori con correttezza nel rispetto soprattutto dei cani.
Quando l'uomo inizia a ragionare con il cronometro invece che con la testa e il cuore non si arriva mai a niente di buono...
Io non condanno le gare estreme come l'iditarod...piuttosto mi viene una grande tristezza quando vedo attaccati alla slitta quei meticci con il cappottino invece che i cani che sono nati per fare quello. E tutti questi incroci vengono fatti soltanto per arrivare prima al traguardo e secondo me anche per rendere i cani più accondiscendenti ai comandi. Se un malamute non ha voglia di tirare, puoi dargli tutti i comandi che vuoi, ma andrai ben poco lontano...e credo sia un po' lo stesso per gli husky. Questo secondo me basta a garantire il fatto che il cane traini per suo piacere, perchè gli va di farlo...e non perchè è obbligato. L'anno prossimo il team Quinault parteciperà all'iditarod con una muta di puri malamute (e che malamute!). E' da tempo che voglio aprire un topic a riguardo ma non ho mai avuto il tempo di farlo...
Loro parteciperanno esclusivamente per cercare di arrivare in fondo alla gara. Gareggiare per cercare di arrivare ultimi (cosa non ovvia perchè i regolamenti danno un certo limite di tempo per arrivare ai vari check point, altrimenti il team viene eliminato) a me sembra uno scopo davvero nobile. Secondo me sarebbe questo lo spirito giusto di certe competizioni...


Interessante questo argomento, mi piacerebbe avere approfondimenti, se sei sempre dell'idea di aprire un topic dedicato sarebbe cosa gradita Wink Grazie
giulia80
giulia80
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 154
Età : 42
Località : bassano del grappa
Data d'iscrizione : 11.07.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  Roberta Ven 29 Mar - 23:52

Quoto in pieno Noemi e aggiungo che neanche le Expo se fatte con lo spirito giusto, sono da condannare.
Roberta
Roberta
Utente Lead Dog

Numero di messaggi : 2893
Località : Colleferro (Roma)
Data d'iscrizione : 08.11.09

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  GREY ICE SHADOW Ven 29 Mar - 23:53

noelex ha scritto:Non credo che lo sleddog in generale sia da condannare, e sinceramente credo che in generale prima di criticare tramite un articolo su internet bisognerebbe conoscere a fondo l'argomento di cui si parla...

La competizione estrema purtroppo porta a spiacevoli avvenimenti che spesso arrivano alle cronache (e sono quelli su cui si basa l'articolo)...io mi auguro che questi siano solo casi sporadici e che invece nella maggior parte dei casi si lavori con correttezza nel rispetto soprattutto dei cani.
Quando l'uomo inizia a ragionare con il cronometro invece che con la testa e il cuore non si arriva mai a niente di buono...
Io non condanno le gare estreme come l'iditarod...piuttosto mi viene una grande tristezza quando vedo attaccati alla slitta quei meticci con il cappottino invece che i cani che sono nati per fare quello. E tutti questi incroci vengono fatti soltanto per arrivare prima al traguardo e secondo me anche per rendere i cani più accondiscendenti ai comandi. Se un malamute non ha voglia di tirare, puoi dargli tutti i comandi che vuoi, ma andrai ben poco lontano...e credo sia un po' lo stesso per gli husky. Questo secondo me basta a garantire il fatto che il cane traini per suo piacere, perchè gli va di farlo...e non perchè è obbligato. L'anno prossimo il team Quinault parteciperà all'iditarod con una muta di puri malamute (e che malamute!). E' da tempo che voglio aprire un topic a riguardo ma non ho mai avuto il tempo di farlo...
Loro parteciperanno esclusivamente per cercare di arrivare in fondo alla gara. Gareggiare per cercare di arrivare ultimi (cosa non ovvia perchè i regolamenti danno un certo limite di tempo per arrivare ai vari check point, altrimenti il team viene eliminato) a me sembra uno scopo davvero nobile. Secondo me sarebbe questo lo spirito giusto di certe competizioni...

Concordo con te noemi...ma l articolo fa di tutt erba un fascio ed è alquanto rammaricante leggere certe cose da chi ha spirito critico dietro al monitor di un pc...io ho mandato un messaggio a riccardo, ma non lo vedo pubblicato..nei prossimi giorni riproverò....
GREY ICE SHADOW
GREY ICE SHADOW
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 212
Età : 40
Località : Treviglio (BG)
Data d'iscrizione : 22.01.12

http://www.enthomocitdisinfestazioni.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  Paty Sab 30 Mar - 8:59

Quoto assolutamente quanto ha scritto Noemi e concordo anche sul fatto che non è corretto fare di tutta l'erba un fascio! Sia nelle competizioni che nei vari centri sleddog del mondo si possono trovare le più disparate situazioni e questo dipende sempre dai musher esasperati per una medaglia o dagli istruttori dei centri esasperati dal denaro; ci sono altrettanti musher e istruttori che invece lavorano con il cane per la gioia di stare con loro e non oltrepassano la soglia della passione e dell'entusiasmo che hanno questi cani nel lavorare con noi!

Faccio un esempio mettendo questo link dove ci sono le foto della Polar Distance, una competizione dove il rispetto del cane nordico e l'amicizia tra musher è assolutamente di tutto rispetto e credo faccia crollare l'esagerazione scritta da Riccardo B.

https://plus.google.com/photos/116080262362372548761/albums/5855590544966754481
Paty
Paty
Utente Lead Dog

Numero di messaggi : 6254
Età : 55
Località : Palus San Marco-Auronzo- (BL)
Data d'iscrizione : 23.10.08

http://www.asdamarok.com

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  noelex Sab 30 Mar - 15:56

Paty ha scritto:

Faccio un esempio mettendo questo link dove ci sono le foto della Polar Distance, una competizione dove il rispetto del cane nordico e l'amicizia tra musher è assolutamente di tutto rispetto e credo faccia crollare l'esagerazione scritta da Riccardo B.

https://plus.google.com/photos/116080262362372548761/albums/5855590544966754481

Queste foto sono bellissime...fanno venire i brividi!
noelex
noelex
Utente Wheel Dog

Numero di messaggi : 1092
Età : 34
Località : Terranuova B.ni (AR)
Data d'iscrizione : 06.09.10

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  dragon75pa Sab 30 Mar - 17:18

Paty ha scritto:Quoto assolutamente quanto ha scritto Noemi e concordo anche sul fatto che non è corretto fare di tutta l'erba un fascio! Sia nelle competizioni che nei vari centri sleddog del mondo si possono trovare le più disparate situazioni e questo dipende sempre dai musher esasperati per una medaglia o dagli istruttori dei centri esasperati dal denaro; ci sono altrettanti musher e istruttori che invece lavorano con il cane per la gioia di stare con loro e non oltrepassano la soglia della passione e dell'entusiasmo che hanno questi cani nel lavorare con noi!

Faccio un esempio mettendo questo link dove ci sono le foto della Polar Distance, una competizione dove il rispetto del cane nordico e l'amicizia tra musher è assolutamente di tutto rispetto e credo faccia crollare l'esagerazione scritta da Riccardo B.

https://plus.google.com/photos/116080262362372548761/albums/5855590544966754481


confermo che le foto sono stupende!!!!!!
dragon75pa
dragon75pa
Utente Team Dog

Numero di messaggi : 444
Età : 47
Località : CARINI( PALERMO)
Data d'iscrizione : 22.10.12

Torna in alto Andare in basso

musher e  non solo..leggete qui Empty Re: musher e non solo..leggete qui

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.